Il medioevo a Legnarello – Primo incontro

24/01/2020 dalle 20:45 alle 23:45

Gemme, Vestigia e Drappi Preziosi.
Magnifici oggetti e figure mitiche nel Medioevo.

Venerdì 24 Gennaio 2020 prende il via la tredicesima edizione delle conferenze organizzate e promosse dalla Contrada Legnarello.
Il tema scelto quest’anno è curioso e affascinante già dal titolo: “Gemme, Vestigia e Drappi Preziosi. Magnifici oggetti e figure mitiche nel Medioevo”.
Per quattro incontri, tutti di Venerdì alle ore 20.45 presso il Maniero (Via Dante Alighieri 21 – Legnano), verranno approfonditi temi e argomenti legati al Medioevo nel solito stile divulgativo che contraddistingue le serate giallo-rosse per continuare a scoprire un’epoca storica, a noi tanto cara, nelle sue diverse sfaccettature e declinazioni.

Come negli anni scorsi, continua la collaborazione con le scuole superiori del territorio. Gli studenti che parteciperanno agli incontri, firmando un apposito registro di presenza, potranno ricevere un attestato di frequenza utilizzabile per il riconoscimento dei crediti formativi.

Venerdì 24 Gennaio 2020
I gioielli iconici nel Medioevo
Relatore: Silvia Malaguzzi, Middlebury College Firenze
E’ una delle tante forme di itinerarium mentis in deum quello che si snoda fra i gioielli più iconici del Medioevo come la Corona ferrea, il Talismano di Carlo Magno, la cuffia di Costanza, la corona di Recesvindo, il gioiello di Alfredo o l’anello di Giovanni senza Paura.
L’indagine di questi pochi famosi gioielli miracolosamente salvati dalla distruzione tocca argomenti complessi come la funzione della letteratura lapidaria nella definizione del simbolismo delle gemme e della loro efficacia magica sulla salute del corpo e dell’anima, il ruolo dell’ornamento nel segnalare le sedi privilegiate della forza e del sentimento e della virtù nonché della funzione cruciale del gioiello nelle liturgie sacre e profane.

SILVIA MALAGUZZI
Docente di Storia dell’arte del Rinascimento e di Storia del cibo nell’arte e nella letteratura presso Middlebury College in Italy. Si occupa da oltre venticinque anni di storia del gioiello (con una speciale attenzione al simbolismo dei materiali) e di iconografia degli ornamenti e delle gemme in pittura. Su questo tema ha scritto nel 2000 il libro Perle, nel 2007 Oro, gemme e gioielli nonché numerosi articoli per la rivista Arte e Dossier.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Le serate saranno introdotte da Carla Marinoni Brusatori.
Grazie a Sa.Ga. Multimedia s.r.l. (Legnano) l’incontro sarà registrato e pubblicato sulla pagina Facebook della Contrada (www.facebook.com/contradalegnarello21/) e su Youtube la settimana successiva la conferenza.

Venerdì 20 Marzo 2020, durante l’ultima serata sarà possibile, presso il Maniero  in Via Dante Alighieri 21 a Legnano:

  • acquistare  il volume che raccoglie i contributi della XI edizione delle conferenze, edito da Lubrina Bramani Editore (Bergamo), dal titolo “Isotta, Belzebù e Sorella Morte. Il Medioevo tra contaminazione e modernità”
  • prenotare  il volume che raccoglie i contributi della XIII edizione delle conferenze, edito da Lubrina Bramani Editore (Bergamo), dal titolo “Gemme, Vestigia e Drappi Preziosi.
    Magnifici oggetti e figure mitiche nel Medioevo”

Per partecipare non è necessaria la prenotazione.
Ingresso gratuito.

Informazioni relative ai quattro incontri: www.paliodilegnano.it/news/il-medioevo-a-legnarello-2/
Informazioni relative agli eventi della Contrada in programma: Calendario Giallo-rosso… e non solo
Sito Contrada Legnarello: www.contradalegnarello.it